COMUNE DI ANTONIMINA

Città Metropolitana di Reggio Calabria

Manuale gestione protocollo informatico

Manuale di gestione del protocollo informatico dei flussi documentali e degli archivi comunali.

Leggi

.

 

Amministrazione Trasparente

Il Comune di Antonimina

 E' COMUNE DEL PARCO NAZIONALE DELL'ASPROMONTE

 

Logo Ente Parco Aspromonte

Il Comune

Comune di Antonimina

Via Consalvo

89040 Antonimina (RC)

 

Tel. 0964312000

Fax. 0964312366

Partita Iva 00245650809

 

 

ULTIME ORDINANZE

Fotogallery

.   

RSS di - ANSA.it

Notizie non disponibili

C.G.C.

Consulta Giovanile Comunale Antonimina

Posta Certificata

prot.antonimina@asmepec.it

tecnico.antonimina@asmepec.it

rag.antonimina@asmepec.it

demografici.antonimina@asmepec.it

uff.amministrativo.antonimina@asmepec.it

PagoPA

.

 

COMUNE DI ANTONIMINA

(CITTA’ METROPOLITANA DI REGGIO CALABRIA)

Cod. Fisc. 81000170803 -Part. IVA 00245650809

IL RESPONSABILE UNICO DEL PROCEDIMENTO

RENDE NOTO

Art. 1. OGGETTO DELL'INCARICO

Il presente Avviso Pubblico è finalizzato alla ricerca di candidati per il conferimento di un incarico di collaborazione ai sensi dell'articolo 7, commi 6 e 6-bis, del Decreto Legislativo 30 marzo 2001, n. 165 con soggetti in possesso di professionalità tecnica analoga a quella del personale non reclutato all'esito delle due prove concorsuali relative al Concorso Coesione per 2.800 posti (rispettivamente Gazzetta Ufficiale n. 27 del 6 aprile e n. 28 del 15 ottobre 2021) e in considerazione dei contratti stipulati dalle Amministrazioni destinatarie con i vincitori del concorso delle dimissioni e delle rinunce.

Il profilo ricercato è quello di seguito sintetizzato: esperto in funzioni tecniche – profilo JUNIOR, con esperienza lavorativa fino a tre anni.

L'esperienza è riferita agli anni di attività professionale presso la P.A. o privati, nonché libera professione, nell'ambito di interventi per la realizzazione di opere pubbliche.

Ai fini del calcolo degli anni di esperienza professionale si fa riferimento alla durata degli incarichi e si considerano gli anni di esperienza espressi in mesi, anche non continuativi.

Il mese viene considerato per intero laddove l'esperto abbia prestato la propria attività per un tempo superiore a 15 giorni. Non sono cumulabili le esperienze lavorative svolte contemporaneamente nello stesso periodo per cui andrà specificata (nella domanda di partecipazione – Allegato n. 1) l'esperienza ritenuta più qualificante per ciascun singolo periodo contrattuale non sovrapponibile.

 

 

Art. 2. REQUISITI DI PARTECIPAZIONE

Possono presentare domanda coloro che sono in possesso dei seguenti requisiti:

a) essere in possesso della cittadinanza italiana o di uno degli Stati membri dell'Unione europea (ad eccezione delle ipotesi di cui all'art. 38 del d. Lgs. n. 165/2001 e s.m.i.);

b) avere un'età non inferiore ai diciotto anni;

c) idoneità fisica allo svolgimento delle funzioni cui il concorso si riferisce;

d) godimento dei diritti civili e politici;

e) non essere stati esclusi dall'elettorato politico attivo;

f) non essere stati destituiti o dispensati dall'impiego presso una pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento, ovvero non essere stati dichiarati decaduti o licenziati da un impiego statale, ai sensi dell'art. 127, primo comma, lettera d), del testo unico delle disposizioni concernenti lo statuto degli impiegati civili dello Stato, approvato con Decreto del Presidente della Repubblica 10 gennaio 1957, n. 3 e ai sensi delle corrispondenti disposizioni di legge e dei contratti collettivi nazionali di lavoro relativi al personale dei vari comparti;

g) essere in possesso del seguente titolo di studio: laurea specialistica ovvero quinquennale del vecchio ordinamento in: LM-23 - Ingegneria civile; LM-24 - Ingegneria dei sistemi edilizi; LM-26 Ingegneria della sicurezza; LM-3 - Architettura del paesaggio; LM-4 - Architettura e ingegneria edile-architettura; LM-48 - Pianificazione territoriale urbanistica e ambientale; LM-35 - Ingegneria per l'ambiente e il territorio; LM-31- Ingegneria gestionale; o titoli equiparati secondo la normativa vigente;

h) essere in possesso dell'abilitazione all'esercizio della professione di architetto e/o ingegnere ed essere iscritti all'albo di riferimento;

i) essere in possesso di comprovata esperienza professionale strettamente correlata al contenuto della prestazione richiesta e delle competenze ricercate;

j) non aver riportato condanne penali, passate in giudicato, per reati che comportano l'interdizione dai pubblici uffici;

k) non essere sottoposto a procedimenti penali;

l) non essere destinatario di provvedimenti che riguardano l'applicazione di misure di prevenzione, di decisioni civili e di provvedimenti amministrativi iscritti nel casellario giudiziale;

m) per i candidati di sesso maschile, posizione regolare nei riguardi degli obblighi di leva secondo la vigente normativa italiana.

Il possesso del requisito inerente la comprovata esperienza professionale, strettamente correlata al contenuto della prestazione richiesta (lettera g), deve essere dichiarato nella domanda di partecipazione di cui all'Allegato n. 1, specificando il periodo di esperienza maturata nel settore richiesto.

Ai sensi dell'art. 38 del D.Lgs. n. 165/2001 e s.m.i., possono inoltre partecipare i familiari dei cittadini degli Stati membri dell'Unione europea non aventi la cittadinanza di uno Stato membro che siano titolari del diritto di soggiorno o del diritto di soggiorno permanente oppure i cittadini di Paesi Terzi che siano titolari del permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo o che siano titolari dello status di rifugiato ovvero dello status di protezione sussidiaria, ai sensi di quanto previsto dalla normativa vigente.

Tutti i requisiti prescritti devono essere posseduti alla data di scadenza del termine utile per la presentazione della domanda di partecipazione e devono persistere, inoltre, al momento dell'eventuale contrattualizzazione del rapporto di lavoro. Devono essere dichiarati i requisiti solo se documentabili, anche ai fini dei controlli successivi.

La presentazione della domanda di partecipazione alla selezione di cui al presente Avviso ha valenza di piena accettazione delle condizioni in esso riportate, di piena consapevolezza della natura autonoma del rapporto lavorativo, nonché di conoscenza ed accettazione delle norme, condizioni e prescrizioni dettate nel presente Avviso e in tutta la documentazione allegata.

Il presente Avviso e la successiva selezione non impegnano in alcun modo il Comune al conferimento degli incarichi, e quest'ultimo si riserva la facoltà, a suo insindacabile giudizio, di sospendere o revocare in qualsiasi momento la selezione, tramite comunicazione sul sito web (http://www.comune.antonimina.rc.it/), senza che i concorrenti possano vantare alcun diritto.

L'esito positivo della selezione, e l'utile inserimento in graduatoria, non genera in alcun modo obbligo di conferimento dell'incarico da parte del Comune.

 

Si rinvia al seguente link per il testo completo dell'avviso


https://www.comuneweb.it/egov/Antonimina/Albo-Pretorio/elencoAlbo/pubblicazione.2022.528.2022-10-31.html 

 

 

Notiziario

Per il momento non ci sono nuove notizie

Titolo

Titolo

Titolo

Stemma Comunale 

Comune di Antonimina

Via Consalvo

89040 Antonimina (RC)

 Tel. 0964312000

Fax. 0964312366

Partita Iva 00245650809

Pec: prot.antonimina@asmepec.it

 

 

HTML 4.01 Strict Valid CSS
Pagina caricata in : 0.41 secondi
Powered by Simplit CMS